Autorizzato uso centro Boeri a Norcia

Il centro comunale di protezione civile che si trova a Norcia potrà essere utilizzato "in caso di eventi sismici per la finalità di ricovero della popolazione" anche se sotto sequestro. Lo ha deciso la procura di Spoleto accogliendo un'istanza del Comune. La richiesta di poter ricorrere al Centro Boeri era stata avanzata dopo la nuova scossa dai legali del sindaco, gli avvocati Massimo Marcucci e Luisa di Curzio. Questi hanno sottolineato che il terremoto è stato avvertito "in modo violento" anche a Norcia. "Da circa 15 giorni - è scritto nell'istanza - si è tornati a registrare un'intensa attività sismica, sulle medesime faglie del 24 agosto e del 30 ottobre 2016". Gli avvocati hanno poi sostenuto che "molti cittadini di Norcia si sono recati o hanno chiamato il sindaco e le altre autorità chiedendo notizie circa un riparo qualora dovesse intensificarsi l'attività sismica e registrare altre scosse forti". Di qui la richiesta di utilizzare l'uso del centro, accolta dalla procura.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Spoleto Online
  2. Tuttoggi.info
  3. Umbria Domani
  4. Tuttoggi.info
  5. TRG

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Scheggino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...